Il Brolo

Il Brolo si apre dietro Villa Roberti ed è un grande spazio verde intermedio tra la villa e i campi coltivati, circondato da mura, che un tempo era adibito alla coltivazione di alberi da frutto e ortaggi.
Oggi il Brolo è al tempo stesso un luogo e più luoghi, perché comprende un grande prato di oltre ottomila metri quadri, un piccolo vigneto di vitigni locali, un’orto per erbe aromatiche e piante officinali, un’antica serra provvista di camino per le essenze più delicate e una curiosa peschiera dove, all’ombra di alcuni noccioli, trovano ristoro e riparo anatre, fagiani e piccoli uccelli acquatici.

Il Brolo di Villa Roberti è una fusione di ampi spazi verdi e antichi luoghi di lavoro, un racconto a cielo aperto di presente, passato e paesaggio rurale, che sa incuriosire, stupire ed emozionare.